width="60%" I-IIserie classe Sauro
Classe Sauro 1^ - 2^ serie - in disarmo -
Quattro unitá della classe Sauro; il contributo delle forze subacqee nei moderni scenari di crisi prevede, fra l'altro, il controllo occulto e l'interdizione di passaggi obbligati e di aree di particolare interesse.
nome distintivo ottico mottoanno consegna alla M. M.
Nazario SauroS 518Per undas ad Victoriam1980
Fecia di CossatoS 519Nobis Ardua1980
Leonardo da VinciS 520Non si volta Chi a Stella fiso1981
Guglielmo MarconiS 521Ex Imis ad Astra1982

 Il Fecia di Cossato in navigazione. I - II serie classe "Sauro" ( 4 unitá )
Dati tecnici:


Dimensioni = 63,8 x 6,8 x 5,7 m
Dislocamento: 1456t (sup) / 1630t (imm)
Velocitá = 12 nd (sup) / + 20 nd (imm)
Potenza = 3210 HP (2360 kW)
Quota Operativa = 300 m
Autonomia = 11000mg / 11nd(sup) / 250mg / 4nd(imm)
Equipaggio = 6 + 43

  • Armamento =
    6 tubi lanciasiluri da 533 mm. +
    12 siluri filo-guidati del tipo Whitehead A 184
    con testa di guerra di 250kg e
    portata di 9,2 miglia a 38 nd e
    di 13,7 mg a 24 nd.

  • Apparato motore =
    3 generatori Diesel, 2100kW +
    1 motore elettrico, 3100 kW.
Il Leonardo da Vinci in navigazione.


Classe di battelli di attacco
a propulsione diesel- elettrica del tipo a unico scafo resistente.
Lo scafo era realizzato con un acciaio a elevata resistenza giá impiegato
negli USA per i battelli a propulsione nucleare.
L' utilizzo di questo materiale permetteva di dividerne il volume interno su 3 ponti,
mentre una paratia resistente consentiva una divisione longitudinale
in due grandi zone indipendenti dal punto di vista della sicurezza.
Possibile la tenuta e il governo automatico del battello
con l' intervento di un solo uomo.


home page